Soluzioni Perossido

 

I sistemi di disinfezione chimica che utilizzano il perossido d'idrogeno (o sistemi ossidativi), fanno uso di una soluzione microfiltrata, stabilizzata, di perossido d'idrogeno al 3% (H2Q2).

II perossido d'idrogeno e’ un agente antimicrobico molto efficace, ad ampio spettro.

E’ infatti un forte ossidante, che, spontaneamente, forma radicali idrossilici liberi che reagiscono rapidamente con il materiale organico, comprese le pareti cellulari dei batteri. In questo modo il perossido d'idrogeno svolge la sua attivita’ antimicrobica, rompendo cioe’ le pareti cellulari e provocando la morte della cellula.

I sistemi al perossido di ultima generazione sono chiamati "monofase" perché consentono di effettuare tutto il processo della disinfezione e neutralizzazione con un unico elementare passaggio.

In Evidenza